I got it!We use cookies to customize content and advertising, to provide social media features, and to analyze traffic to our site. We also share information about your use of our site with our trusted social media, advertising and analytics partners. Read more.

Cripple Bastards Lyrics
"Lo Sfregio E Le Sue Ombre"

/ 5
0 reviewers
Do you like this song?
(click stars to rate)
save!

my lyricsbox
Tutta nuda senza protezioni
é un universo che si apre sotto di te,
prescelto temporaneo
sei qui per alleviare noia a una mantide che trascina,
indegna, vorace
consapevole a sua volta di esser figlia di un errore
scherzo di natura in cerca di larve deboli.
Su cui riscattarsi

(Sul percorso troverai 2 morti
Una quando crepi e una il giorno in cui incontrerai lei)

Con lei candidato alla fortuna – oggi
pattume di un domani che travolge sistematico
Con lei catapultato ai primi posti per la sala docce
nel lager, dei sentimenti.

Lei – scolatoio di tutto ciò che di vivo c'era in te,
stremato giullare del malessere.
Detergere lo schifo e dire addio a una terra
in cui hai sempre sognato di avere un futuro,
e che lei ti lascerà toccare, abbracciare, odorare,

(per poi cacciarti via: al risveglio digiuno forzato
e gare di gomitate in quello stomaco così vuoto. E allucinato)

Tutta nuda senza protezioni
l'intesa, i gesti, sussurrare "vienimi dentro"
optional di norma che pagando un po' di più
potresti avere anche dalla prima troia sulla piazza.
La costante – l'illusione, la carne sotto – la variazione,
ma tu, alla fine imparerai a disprezzar la sostanza
e odiare in sordina chi ti dice
"mettici su del ghiaccio che tanto un giorno passa".
Non ne esco indenne ma ferocemente immune
e ho addosso l'inquietudine di un popolo sanguigno
che si annida tra le vecchie tubature di un feudo
prossimo alla pestilenza.
(Spurgando batteri sul rosa del suo intimo friabile
sfasciando crani a bambine indirizzate a quel suo stesso ruolo)

Risorgo nella determinazione di una spcie
Che il destino ha invocato per schiacciare la leggerezza
This song is from the album "Variante Alla Morte".