I got it!We use cookies to customize content and advertising, to provide social media features, and to analyze traffic to our site. We also share information about your use of our site with our trusted social media, advertising and analytics partners. Read more.

Franco Battiato Lyrics
"Fornicazione"

/ 5
0 reviewers
Do you like this song?
(click stars to rate)
save!

my lyricsbox
Fornicammo mentre i fiori si schiudevano
al mattino e di noi prendemmo piacere,
sì, l'un l'altro. Libero.
Ora la mia mente andava,
seguiva le orme delle cose che pensava.
Una canzoncina ardita mi premeva
le ossa del costato...
e, il desiderio di tenere
le tue tenere dita.

Vorrei tra giaculatorie di versi spirare -
e rosari composti di spicchi d'arancia,
e l'aria del mare,
e l'odore marcio di un vecchio porto,
e come pesce putrefatto putrefare.