I got it!We use cookies to customise content and advertising to provide social media features and to analyse traffic to our site. We also shares information about your use of our site with our trusted social media, advertising and analytics partners. read more.

Charles Aznavour Lyrics
"La Boheme (Italiano)"

4.4 / 5
5 reviewers
Do you like this song?
(click stars to rate)
save!

my lyricsbox
get ringtone
Io vi parlo di un tempo che in questo momento non ha più valore
Vi parlo di Montmartre, dei fiori di lillà sbocciati alle finestre
Della nostra stanza colma di speranza e di un grande amore
Pittore vuole dire e poco da mangiare, ma lei non pianse mai...

La boheme, la boheme, era la nostra felicità
La boheme, la boheme, era la nostra bella età.

E nei caffé vicini, eravamo qualcuno che aspettava la gloria
Dei poveri si sà ma a dir la verità, ci credevamo tanto
Tanto che una tela poi si trasformava in un pasto caldo
E tutto senza un soldo intorno ad un camino, l'inverno non c'é più...

La boheme, la boheme, vuol dire vivere così
La boheme, la boheme, amare tutti e dire sì.

Molto spesso accadeva che al mio cavalletto, io passavo la notte
E disegnavo te che stavi lì per me, per ore ed ore intere
E poi alla mattina, morti si stanchezza, ci trovava il sole
E scendevamo insieme, tutti e due felici, a bere un buon caffé...

La boheme, la boheme, aver vent'anni insieme a lei
La boheme, la boheme, non l'ho rivista proprio mai

Quando un giorno per caso, mi trovai a passare davanti ad una casa
La casa di Montmartre, non vedo più i lillà e tutto sembra triste
E sopra quella scala, non passa più una tela, ora é tutto nuovo...
Io sono un gran signore che muore di dolore e che non piange mai

La boheme, la boheme, sento una voce e penso a lei
La boheme, la boheme, indietro non si torna mai...